Contatto Sig. Corbella Enrico   333 83 96 790
Torri di abbattimento, vasche di sicurezza

Torre di abbattimento verticale a letto statico

Torre di abbattimento verticale a letto statico

Torre di abbattimento Scrubber

Torre di lavaggio a riempimento verticale, scrubber verticale, torre di abbattimento verticale, lavatore verticale

La torre di lavaggio a riempimento verticale è una apparecchiatura destinata alla cattura degli inquinanti gassosi, liquidi o in forma di particelle solide, contenuti in un flusso gassoso da depurare mediante trasferimento degli inquinanti dal gas ad un liquido di abbattimento, nella quale il flusso del gas e del liquido avviene in direzione verticale.

L’apparecchiatura è costituita da una camera verticale, generalmente di forma cilindrica, contenente uno o più strati sovrapposti di materiale di riempimento di varie forme che fornisce una superficie di contatto tra il gas da depurare e il liquido di abbattimento idonea all’ottenimento del grado di depurazione richiesto. Il riempimento è mantenuto in posizione da una griglia orizzontale, sulla quale è sovrapposta una rete di filo di maglia opportuna, posizionata nella parte inferiore della camera.

Il liquido di abbattimento è introdotto nella camera nella parte superiore e distribuito in maniera uniforme sul materiale di riempimento per mezzo di un opportuno distributore e fluisce verso il basso. Il flusso gassoso da depurare è introdotto nella camera nella parte inferiore, fluisce verso l’alto attraversando dapprima il riempimento in controcorrente rispetto al liquido di abbattimento e successivamente un separatore di gocce per ridurre al minimo il trascinamento di liquido verso l’esterno.

All’uscita dal separatore di gocce il flusso gassoso vien emesso depurato in atmosfera. All’uscita dal riempimento il liquido di abbattimento contenente gli inquinanti abbattuti ricade nella vasca costituita dalla parte inferiore della camera, dalla quale viene generalmente ricircolato al distributore superiore per mezzo di una pompa centrifuga. Per garantire un grado di depurazione costante nel tempo, il liquido esausto, contaminato dagli inquinanti abbattuti, deve essere periodicamente sostituito tutto o in parte da liquido fresco e avviato ad opportuni trattamenti di depurazione.

Il posizionamento del riempimento può essere di due tipi:

a)alla rinfusa, costituito da un insieme di anelli disposti a caso

b)ordinato, costituito da un pacco di riempimento con direzione di flusso di liquido e del gas obbligata e preordinata.

Il principio di funzionamento sulla base del quale la sostanza inquinante viene trasferita dal gas al liquido può essere puramente fisico, assorbimento di un gas in un liquido e catture di particelle solide in un liquido, o chimico fisico, assorbimento di un gas in un liquido con reazione chimica. In entrambi i casi per quanto riguarda i gas il processo è favorito da bassa temperatura, alta pressione e elevata solubilità del gas (soluto) nel liquido (solvente) e per quanta riguarda le particelle solide da una elevata bagnabilità del solido da parte del liquido. Nel caso dell’assorbimento di un gas in un liquido con reazione chimica, il processo è favorito in aggiunta anche dalla elevata reattività del gas (soluto) con il liquido (solvente), e in questo caso è previsto il dosaggio automatico del reagente selezionato con controllo del pH o del potere ossidante (redox)

Bral Plast srl

Lavorazione materie plastiche.
PP, PE, PVC, PVDF dalla lastra in materiale plastico riusciamo a realizzare il Vs. progetto. Vasche di contenimento, Serbatoi di accumulo, Serbatoi di sicurezza a doppia camera, Torri di abbattimento, Scrubber di abbattimento, Componenti a disegno, Vasche di sicurezza.

Localizzazione